Italiano
Scopri come ridurre i costi della flotta fino al 60% Scarica l'Ebook

GPS Banche & Assicurazioni

 

Quali metodi utilizzi per ridurre il consumo di carburante?
I tuoi mezzi trasportano valori in modo sicuro?
I conducenti comunicano i viaggi fatti per motivi privati?

 

Anche se la propria flotta veicolare si compone di mezzi leggeri, il loro utilizzo quotidiano determina elevati costi di gestione. In questo caso, una divisione dei mezzi in sotto-flotte, l’utilizzo di un localizzatore gps per auto e la possibilità di avere accesso a vari report online, migliorerebbe il controllo della flotta e le decisioni da prendere relativamente ai veicoli.

La modalità con cui vengono utilizzati i veicoli influenza notevolmente il consumo di carburante e la loro usura. Se si avesse modo di verificare questo parametro, si ridurrebbero anche le relative spese.

Il furto dei veicoli stessi o dei beni trasportati è una grande fonte di perdita e rappresenta una situazione difficile da gestire se non si dispone di adeguate misure di sicurezza.

Come può aiutarti SafeFleet nella gestione della flotta?

Sicurezza del trasporto valori

La gran parte dei veicoli utilizzati nel settore bancario è costituita da mezzi per il trasporto valori. SafeFleet garantisce la sicurezza del trasporto tramite sensori di contatto delle porte ed allarmi, che vengono generati se una porta o il vano di carico vengono aperti senza autorizzazione.

Il pulsante di panico è un altro dispositivo che è possibile installare, utile in caso di emergenza. Una volta premuto il pulsante, l’ufficio sarà informato allertato attraverso un SMS, via e-mail e/o on-line, così da poter rispondere tempestivamente all’emergenza segnalata.

Se un veicolo viene sfortunatamente rubato, SafeFleet consente di impedirne l’accensione da remoto, in modo che non riparta una volta fermo. Questa funzionalità può essere attivata / disattivata direttamente dal Portale e correlata con le opportune contromisure, allertando ad esempio le forze dell’ordine che provvederanno immediatamente ad intervenire.

Divisione in sottoflotte

Il Portale SafeFleet facilita il processo di monitoraggio grazie alla possibilità di controllare e gestire nel dettaglio i veicoli, e di creare sotto-flotte in base ad esempio all’area in cui i mezzi operano o a seconda del particolare servizio fornito dai veicoli della tua azienda (vendite, assistenza, trasporto valori).

Identificazione del conducente

Grazie alla funzione di identificazione tramite iButton, SafeFleet vi aiuta a stabilire quali conducenti siano autorizzati a guidare determinati veicoli e a verificare per ogni utilizzo chi ci sia stato alla guida.

Questa funzione viene utilizzata con successo dai nostri clienti anche per il trasporto di beni di valore.

Modalità di utilizzo dei veicoli

Il modo in cui i veicoli vengono utilizzati ha un importante impatto sui costi di gestione della flotta, sull’usura dei veicoli e sulla loro sicurezza.

Il profilo di utilizzo dei veicoli può essere visionato utilizzando le funzioni di SafeFleet che riguardano gli eventi telemetrici alla guida: improvvise accelerazioni o frenate, impatti, superamento di velocità di soglia, soste prolungate a motore acceso.

Viaggi privati

Senza una distinzione netta tra i viaggi di carattere lavorativo e privati, i costi relativi al consumo di carburante possono essere decisamente elevati.

La soluzione SafeFleet permette di impostare il programma di lavoro direttamente dal portale; per il conducente c’è invece la possibilità di contrassegnare i viaggi effettuati per motivi di lavoro e quelli fatti per scopi privati, grazie al selettore di viaggio di cui è dotato il dispositivo. Grazie alla funzione Geofence è inoltre possibile verificare l’area territoriale in cui il conducente viaggia.

Tabella di marcia

Utilizzando questo report, i vecchi fogli di viaggio, spesso incompleti o compilati erroneamente, non saranno più un problema. Le tabelle di marcia sono generate automaticamente dal portale SafeFleet e sono facilmente scaricabili.

Controllo dei costi carburante

SafeFleet permette di monitorare il consumo di carburante di ogni veicolo attraverso 4 metodi : tramite una sonda supplementare di livello carburante, leggendo i dati della rete canBUS tramite FMS, in base ai rifornimenti effettuati e tramite la stima dei consumi.

Grazie al Portale SafeFleet sarà quindi possibile determinare il consumo di ciascun veicolo relativo a un viaggio o riferito a un certo intervallo di tempo.

Le società bancarie e assicurative che utilizzano SafeFleet:

unicredit_logo2 raiffeisen_logo2 uniqa_logo2 kruk_logo2 ingbank_logo2

Richiedi un preventivo!

Con l’invio del presente form, autorizzo ai sensi del D. Lgs. N. 196 / 2003 il trattamento dei dati personali trasmessi.

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza utente. Scorrendo questa pagina o cliccando in qualunque suo elemento, acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori dettagli qui.

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close